Teatro sotto le Stelle. Sogno di una felice Europa. 24 luglio 2021.

(0 Voti)

Ritornare a teatro? Un sogno che diventa realtà! Ad esaudire questo desiderio il Comitato Ricreativo Longano in collaborazione con l'Associazione Festeggiamenti Bribano, che sabato 24 luglio 2021 alle ore 20:30 proporrà una serata d'intrattenimento culturale, con la messa in scena dello spettacolo "Sogno di una felice Europa" di e con Roberto Faoro presso la Casa Comunale di Longano (BL).

Sogno di una felice Europa.

Al giorno d'oggi è sempre più complesso parlare dell'idea di Europa, di integrazione, di nazionalismo, di euroscetticismo o di europeismo, senza incorrere nel rischio di cadere nella retorica o, peggio ancora, nei più comuni pregiudizi e stereotipi comuni.

A cercare di portare maggiore chiarezza sul ruolo primario che riveste l'Unione Europea nella crescita e sviluppo economico e sociale del nostro Paese ci penserà il poliedrico attore, drammaturgo e regista feltrino Roberto Faoro, nel suo divertente ed intenso spettacolo "Sogno di una felice Europa".

Senza voler insegnare nulla a nessuno, l'autore cercherà di far compiere agli spettatori una profonda analisi e riflessione personale sull'incerto e delicato futuro dell'Europa, raccontando tra profonde risate e momenti più drammatici le differenze che esistono tra Nazioni, senza mai tralasciare l'importanza dell'integrazione fra Popoli, lasciando ampio spazio all'ironia e all'autocritica.

L'intento dello spettacolo, che trae spunto ed ispirazione dai testi letterari "La cavalcata di Don Chisciotte" scritto dal filologo e autore svizzero Peter Von Matt e "Paradosso Europa" di Agnes Heller non è certo quello di rimarcare divisioni o contrasti, ma condividere differenti visioni e identità, nella ferma convinzione che la forza del gruppo non annulla il singolo, ma lo accoglie e lo integra valorizzandolo al massimo. 

A chiudere il cerchio di considerazioni proposte dal monologo dell'attore, un finale davvero scoppiettante con un forte messaggio e invito all'azione, che in Spagna ha addirittura commosso alle lacrime le persone.

Sogno di una felice Europa vede l'accompagnamento dal vivo del musicista Piero Bolzan oltre alla preziosa collaborazione di Valerio Scremin per l'impianto audio e luci, di Andrea Cecchella quale voce fuori campo e, infine, di Gianluigi De Monego per la scenografia e il disegno.