Animo! Storia di Vallesella il paese che sparì

(0 Voti)

Quella di Vallesella è una storia vera, accaduta fra il 1949 e il 1986, ma stranamente ancora poco conosciuta dalla gente. A partire dagli anni'50 in seguito alla costruzione del lago di Centro Cadore, iniziarono a sorgere dei problemi di stabilità nelle abitazioni con crepe e sprofondamenti del terreno che portarono residenti, industriali, amministratori locali e parlamentari a Roma, per sollevare prima con la SADE e poi con l'ENEL, la delicata questione della sicurezza delle case.

Seguirà una fitta serie di perizie, di parziali riconoscimenti del danno e di promesse di aiuti economici. Infine il lento ma massiccio esodo del paese, con decine di residenze abbattute perchè ritenute pericolose. Lo spettacolo con testi di Claudia De Mario e regia di Roberto Faoro, ripercorre questa triste e dolorosa pagina della storia bellunese, affinchè venga conosciuta non soltanto dalla gente locale, ma anche dai numerosi turisti e visitatori in vacanza sulle Dolomiti Bellunesi. A settembre uscirà anche un libro su questa vicenda.

Altro in questa categoria: « Sogno di una felice Europa